• VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA E AGGIORNAMENTI GRATUITI

Antiriciclaggio: inserimento del cliente persona fisica

Oggi ho acquisito un nuovo cliente che svolge l’attività di “commercio al dettaglio di frutta e verdura fresca”. Tale cliente mi ha conferito l’incarico per la prestazione di tenuta delle contabilità. Quali operazioni devo fare ai fini dell’antiriciclaggio per essere in regola?

L’articolo 36 del D.Lgs.231/2007 indica a quali obblighi di registrazione e conservazione devono adempiere i professionisti e gli altri soggetti destinatari della normativa antiriciclaggio.
Gli obblighi di registrazione si riferiscono a dati anagrafici e prestazioni che devono essere inserite nell’archivio unico informatico.

L’obbligo di conservazione dei documenti, utilizzati per effettuare l’adeguata verifica della clientela, si sostanzia nell’istituzione del fascicolo del cliente.

Le operazioni da effettuare nel software antiriciclaggio GB sono le seguenti:

  • Inserimento dei dati anagrafici del cliente
  • Controllo degli obblighi cui adempiere in base alla tipologia di adeguata verifica
  • Inserimento dei dati della prestazione
  • Valutazione del rischio
  • Stampe per il fascicolo del cliente

Inserimento dei dati anagrafici

L’inserimento dei dati anagrafici si effettua dalla maschera “Anagrafica”. Cliccando nel pulsante “Nuovo” è possibile scegliere il tipo di cliente e la tipologia di adeguata verifica da applicare.

1-anagrafica

Confermando si attivano i campi necessari per l’inserimento dei dati anagrafici del cliente.

3-salva

Cliccando il pulsante “Salva” è possibile salvare in definitiva, alimentando l’archivio unico informatico con i dati anagrafici del cliente.

Controllo degli obblighi cui adempiere in base alla tipologia di adeguata verifica

Confermando il salvataggio definitivo, il software propone in automatico l’accesso alla maschera dove è necessario verificare gli obblighi da osservare nell’ambito dell’adeguata verifica della clientela.

La maschera propone a sinistra l’elenco degli obblighi e a destra i relativi adempimenti: una giusta selezione di adempimenti renderà l’icona verde verde, diversamente resterà rossa rosso.

2-adeguataverifica

lampadina Se il cliente è una persona fisica che agisce per proprio conto, nell’obbligo “Identificazione e verifica dell’identità del titolare effettivo” è necessario selezionare l’opzione “Figura non esistente”.

Inserimento dei dati della prestazione

I dati della prestazione s’inseriscono dalla maschera “Prestazioni” cliccando il pulsante “Nuovo”. Come nell’anagrafica anche per la prestazione sono abilitati i campi il cui inserimento è obbligatorio ai fini del salvataggio.

3-prestazioni

Valutazione del rischio

La valutazione del rischio permette di attribuire un punteggio “di rischio” per ogni elemento relativo ai dati anagrafici ed alle prestazioni.

Per effettuare la valutazione:

  1. Selezionare l’anagrafica
  2. Selezionare la prestazione
  3. Cliccare il pulsante “Nuovo”

4-valutazionerischio

Nella tabella così abilitata è necessario attribuire un punteggio compilando le gestioni collegate ad ogni elemento, come nell’immagine che segue.

5-punteggiorischio

Nel nostro esempio, la prestazione da valutare è la “tenuta della contabilità”: vista la tipologia di dati da valutare possiamo escludere dal calcolo la parte “B – Aspetti connessi all’operazione”.

6-risultato

lampadina Questa tabella deve essere stampata e inserita nel fascicolo del cliente!

Stampe per il fascicolo del cliente

fascicolo Il fascicolo di ciascun cliente deve contenere:

  • la fotocopia del documento di identità valido alla data di identificazione
  • la fotocopia della partita Iva
  • una visura camerale, obbligatoria per i soggetti diversi da persona fisica e consigliata per le ditte individuali
  • la scheda di adeguata verifica della clientela
  • la dichiarazione rilasciata dal cliente ai sensi dell’art.21 D.Lgs.231/2007
  • eventuale altra documentazione utilizzata per identificare il titolare effettivo e più in generale tutta la documentazione utilizzata per assolvere l’obbligo di adeguata verifica della clientela.

Nel software antiriciclaggio GB è possibile effettuare le stampe da inserire nel fascicolo da “Anagrafica”, cliccando il pulsante “Stampa schede”, dopo aver selezionato il cliente nella parte sinistra della maschera.

7-stampaschede

AB101 – RIV/37

Metti in pratica la news che hai letto: prova Contabilità GB!

  • VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA DIRETTA DALLA CASA MADRE
  • PRESENTAZIONE PERSONALIZZATA
  • WEBINAR FORMATIVI
Software Contabilità per studi ed aziende
PROVALO!

Calcola il prezzo per la configurazione adatta alle tue esigenze e provalo GRATIS!

Calcola il prezzo!
Vantaggi

Scopri i vantaggi nell’adottare il Software per Aziende CONTABILITA GB!

Leggi tutto
Caratteristiche

Scopri le caratteristiche dell’innovativo Software per Aziende CONTABILITA GB!

Leggi tutto
Simple Share Buttons